Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

Android 15: le anticipazioni sui Widget nella schermata di blocco

Innovazioni dei widget Android 15

Il sistema operativo Android, noto per alimentare milioni di dispositivi in tutto il mondo, sta attraversando un’interessante fase di sviluppo. Con la recente presentazione di Android 14 e il lancio previsto in versione beta di Android 15 nel prossimo maggio, si prospettano cambiamenti significativi per gli utenti Android. In particolare, l’attenzione si concentra su un aspetto iconico di Android: i widget.

 

L’evoluzione dei Widget in Android

I widget sono elementi grafici che da sempre hanno caratterizzato il sistema operativo Android. Nonostante la loro presenza sin dalle prime versioni, negli anni hanno subito un progressivo accantonamento in termini di sviluppo software. Tuttavia, l’adozione dei widget anche da parte di Apple su iOS ha stimolato una rinascita di queste componenti su Android.

Con Android 15, sembra che una funzionalità legata ai widget stia per fare il suo ritorno, dopo essere stata vista per l’ultima volta in Android 4.2 Jelly Bean, lanciato ben 12 anni fa. Stiamo parlando dei widget nella schermata di blocco, anche se è improbabile che l’implementazione sia simile a quella del 2012, dato che venne successivamente accantonata.

 

La sperimentazione di Android 15: Widget nella schermata di blocco

Gli screenshot trapelati suggeriscono che i widget potrebbero essere aggiunti nella schermata di blocco di Android 15 attraverso uno “spazio comune”, da posizionare a destra della schermata stessa. Questa funzionalità è ancora in fase di sviluppo, poiché i widget aggiunti sovrappongono l’indicazione dell’orario nella schermata di blocco. Tuttavia, ciò che è evidente è che i widget di Google Orologio e Finance sono già operativi.

Va notato che questa novità potrebbe essere limitata a specifici tipi di widget e potrebbe essere riservata principalmente ai dispositivi con schermi più grandi, come i tablet. Questa scelta sarebbe logica, considerando che i widget potrebbero non essere altrettanto utili su uno schermo di smartphone.

 

Un’altra possibilità: At a Glance di Google

Un’altra possibile strada per vedere i widget nella schermata di blocco con Android 15 potrebbe essere l’ulteriore sviluppo di “At a Glance” di Google, noto per essere presente sui dispositivi Pixel. Questo potrebbe consentire agli utenti di aggiungere widget direttamente tramite “At a Glance”, anche se dobbiamo aspettare per vedere quale sarà la decisione finale di Google in merito a questa funzionalità.

In conclusione, Android 15 promette interessanti innovazioni per quanto riguarda i widget nella schermata di blocco. Queste anticipazioni suscitano curiosità tra gli appassionati di tecnologia e gli utenti Android, mentre attendiamo ulteriori dettagli e conferme ufficiali da parte di Google.

Condividi l'Articolo:

Redazione
Redazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE