Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

Apple Vision Pro: rivoluzione nello spatial computing con la mixed reality

Apple Vision Pro per la mixed reality

Mancano meno di tre settimane al lancio di Apple Vision Pro, un visore destinato a rivoluzionare il mondo dello spatial computing. Con l’intento di ridefinire l’esperienza multimediale, la fruizione software e la navigazione online, Apple promette di trasformare il nostro modo di interagire con il mondo reale.

L’innovazione di Vision Pro risiede nell’interfaccia utente, controllata con lo sguardo e comandata con un gesto di due dita. La luce ambientale influisce sulle finestre delle applicazioni, creando l’illusione di ombre nel mondo reale, creando un’esperienza utente straordinaria. Tuttavia, questa esperienza è riservata agli acquirenti, poiché Vision Pro sarà personalizzato in base alle loro esigenze. L’utente dovrà effettuare una scansione del proprio volto utilizzando la tecnologia FaceID di Apple.

È probabile che Apple incoraggi l’acquisto diretto in un Apple Store per garantire una configurazione ottimale del dispositivo. Tuttavia, per coloro che non abbiano accesso a un negozio fisico, sarà comunque possibile acquistare Vision Pro online, effettuando autonomamente una scansione con FaceID.

 

Apple Vision Pro: le personalizzazioni disponibili

Parlando di personalizzazione, ci sono tre componenti principali disponibili in diverse dimensioni: il light seal, la fascia posteriore e i cuscinetti. Mentre fascia e cuscinetti avranno solo due opzioni dimensionali, il light seal, che è la parte di tessuto che si trova tra il visore e il viso dell’utente, offre ben 25 varianti tra cui scegliere.

Questo significa che ogni utente riceverà una configurazione su misura, garantendo un’esperienza estremamente curata e ottimizzata. Tuttavia, ciò implica che il visore non è regolabile e che chiunque lo proverà non otterrà la stessa esperienza di chi lo ha acquistato.

In caso di problemi di vista, sarà necessario fornire una prescrizione da parte di un oculista per regolare le lenti di Vision Pro. Questa restrizione limita la condivisione del visore con altre persone, ma garantisce un’esperienza visiva impeccabile per l’acquirente. Con Apple Vision Pro, il futuro della mixed reality è più vicino che mai.

Condividi l'Articolo:

Redazione
Redazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE