Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

Il GPT Store: la nuova era degli assistenti digitali basati su ChatGPT

Assistenza Digitale con GPT Store

Dopo settimane di attesa, finalmente il GPT Store ha fatto il suo debutto ufficiale solo pochi giorni fa. Questa vetrina online di assistenti digitali basati su ChatGPT è stata annunciata da OpenAI all’inizio di novembre, e ora è disponibile per individui e aziende che desiderano offrire servizi basati sull’interazione con questo famoso chatbot. Ecco come funziona il GPT Store e cosa offre attualmente.

 

L’architettura del GPT Store

Il GPT Store è progettato per fungere come un app store dedicato agli assistenti digitali basati su ChatGPT. Gli utenti possono accedere al negozio virtuale tramite il browser o l’app per Android e iOS, attraverso la funzione “Explore GPTs”. Al momento, l’utilizzo di questi assistenti non richiede costi aggiuntivi oltre all’abbonamento mensile a ChatGPT Plus. Tuttavia, OpenAI non ha ancora reso chiari i dettagli sul futuro della compensazione per gli sviluppatori dei GPT.

Come funziona il GPT Store

Nelle scorse settimane, gli abbonati a ChatGPT Plus hanno avuto l’opportunità di sperimentare la creazione di un GPT personalizzato. Hanno potuto addestrare il modello utilizzando istruzioni testuali, aggiungere banche dati e collegamenti web. Adesso questi GPT personalizzati possono essere pubblicati nello store e resi disponibili in tutto il mondo.

Gli assistenti GPT presenti nello store sono specificamente calibrati per compiti particolari, ma condividono tutti il modello di linguaggio sviluppato da OpenAI. Gli utenti possono interagire con loro tramite chat testuale o vocale, e in alcuni casi, possono anche inviare immagini.

 

Cosa troverete nel GPT Store

La sezione più in vista del GPT Store è dedicata agli assistenti che OpenAI desidera promuovere. Per esempio, “Consensus” permette di utilizzare il chatbot per accedere a ricerche scientifiche e “AllTrails” fornisce consigli sui sentieri escursionistici in tutto il mondo.

C’è anche una sezione “Trending” che elenca i prodotti più popolari tra gli utenti, tra cui “Canva” per la creazione di grafiche digitali e “Ai PDF” per l’analisi di testi di grandi dimensioni.

 

GPT Store: quanto è utile?

Molti assistenti presenti nello store offrono soluzioni sorprendenti e utili. Tuttavia, la valutazione del valore di ciascun GPT può essere complessa, poiché al momento non esiste un sistema di recensioni attivo. La scelta dei GPT dipende in gran parte dalla popolarità tra gli utenti e dalla loro utilità effettiva.

 

Sfide attuali

Il GPT Store ha ancora alcune sfide da affrontare. La localizzazione dei contenuti e la lingua possono essere problematiche, poiché alcuni assistenti potrebbero non essere regolarmente impostati sulla lingua italiana. Inoltre, le interazioni con i GPT che eseguono operazioni complesse come la navigazione web possono essere inconsistenti.

In conclusione, il GPT Store offre potenzialità immense ma è ancora un prodotto in evoluzione. Al momento, il suo costo mensile potrebbe giustificarsi solo per un pubblico ristretto che lavora in campi specifici. Tuttavia, con il tempo, il GPT Store potrebbe diventare una risorsa preziosa per un’ampia gamma di utenti. Fino ad allora, la versione base di ChatGPT e alcune alternative gratuite rimangono soluzioni valide per il grande pubblico.

Condividi l'Articolo:

Redazione
Redazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE