Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

Il recente aggiornamento di WhatsApp: quali dispositivi sono interessati e cosa fare

WhatsApp per Android

WhatsApp ha recentemente aggiornato la lista dei dispositivi supportati dalla sua app di messaggistica, escludendo alcuni modelli di smartphone Android e iPhone. Questo aggiornamento ha sollevato domande riguardo alla sicurezza e alla necessità di un upgrade del dispositivo. Tuttavia, non c’è motivo di preoccuparsi e rimanere indietro nel mondo della comunicazione digitale. In questo articolo, esamineremo i dispositivi interessati dall’aggiornamento di WhatsApp, le ragioni dietro questa decisione e forniremo suggerimenti su alternative e upgrade.
Al momento dell’ultimo aggiornamento, datato 5 marzo 2024, WhatsApp supporta i seguenti dispositivi mobili:

  • Smartphone con Android 5.0 e versioni successive
  • iPhone con iOS 12 e versioni successive
  • Feature phone con KaiOS 2.5.0 e versioni successive

È importante notare che Android 5.0 è stato rilasciato alla fine del 2014, mentre iOS 12 è stato introdotto nel settembre 2018. Nonostante la differenza di tempo tra i due sistemi operativi, entrambi sono supportati da WhatsApp, garantendo una vasta compatibilità con gli smartphone più recenti.

 

Aggiornamento WhatsApp: modelli più datati non supportati

Tuttavia, alcuni modelli più datati non sono più supportati da WhatsApp. Tra questi dispositivi figurano:

  • iPhone 6S e 6S Plus
  • iPhone SE (prima generazione)
  • Una serie di modelli Samsung Galaxy, LG Optimus, Huawei Ascend, Sony Xperia, Lenovo, ZTE, UMI, Faea, Wiko, Archos e altri.

La decisione di escludere questi dispositivi non è dovuta a una mancanza di impegno da parte di WhatsApp, ma piuttosto alla necessità di garantire la sicurezza degli utenti. I dispositivi con sistemi operativi obsoleti possono essere vulnerabili a minacce informatiche, mettendo a rischio i dati personali degli utenti.

Per coloro che si trovano ad affrontare l’obsolescenza del proprio smartphone, è consigliabile considerare un upgrade. Esistono numerose opzioni sul mercato con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Se state cercando un nuovo telefono, potete esplorare le pagine dedicate ai migliori smartphone sotto i 200, sotto i 300 e sotto i 400 euro.

In conclusione, l’aggiornamento di WhatsApp riflette un impegno per la sicurezza e l’efficienza. Aggiornare il proprio dispositivo mobile non solo assicura la compatibilità con le ultime versioni dell’app, ma anche una maggiore protezione dei dati personali.

Condividi l'Articolo:

Redazione
Redazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE