Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

Il Nostro Sito Ufficiale  |  Soluzioni Digitali per Imprese

Valutazione della conformità di TikTok con il Digital Services Act: Commissione Europea avvia procedimento formale

Conformità di TikTok al Digital Services Act

La Commissione Europea ha recentemente iniziato un procedimento formale per esaminare se il social network di fama mondiale, TikTok, abbia violato il Digital Services Act (DSA). Questa iniziativa si concentra principalmente sulla tutela dei minori, la trasparenza della pubblicità, l’accesso ai dati per la ricerca e la gestione dei contenuti potenzialmente dannosi.

 

Approfondimento della situazione

La Commissione Europea sta dirigendo la sua attenzione su vari aspetti, tra cui:

  • Conformità agli obblighi DSA: Si valuta se TikTok rispetti gli obblighi DSA riguardanti la valutazione e la mitigazione dei rischi sistemici, in particolare quelli derivanti dalla sua progettazione, compresi gli algoritmi che possono influenzare comportamenti dipendenti o generare effetti indesiderati.
  • Protezione dei Minori: Si esamina se TikTok adotti misure adeguate per garantire un elevato livello di privacy, sicurezza e protezione per i minori, inclusa la configurazione predefinita delle impostazioni di privacy per loro.
  • Trasparenza nella Pubblicità: Si verifica se TikTok fornisce un registro consultabile e affidabile per la pubblicità sulla sua piattaforma.
  • Accesso ai Dati per la Ricerca: Si esamina se TikTok fornisce ai ricercatori l’accesso ai dati necessari, come richiesto dall’articolo 40 del DSA.

 

Procedura e misure

Dopo la fase di valutazione iniziale, la Commissione raccoglierà prove attraverso interviste e controlli. L’avvio del procedimento formale consente alla Commissione di adottare ulteriori misure di esecuzione, inclusi provvedimenti provvisori e decisioni di non conformità. Inoltre, la Commissione ha la facoltà di accettare impegni proposti da TikTok per risolvere le presunte criticità.

In sintesi, questo procedimento formale dimostra l’impegno della Commissione Europea nel garantire che le piattaforme digitali rispettino gli standard stabiliti per la tutela dei diritti fondamentali e la sicurezza degli utenti, in particolare dei minori.

Condividi l'Articolo:

Redazione
Redazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE