Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

Il Nostro Sito Ufficiale  |  Soluzioni Digitali per Imprese

L’evoluzione del design nel cuore di Android: aggiornamenti freschi dalla Beta di Android 14 QPR3

Telefonino

Nell’ambito delle sue recenti innovazioni, Google sembra non essere completamente persuasa dalla recente riprogettazione del logo di Android. Le versioni beta più recenti di Android 14 QPR3 rivelano modifiche minimali ma fondamentali nella schermata di avvio, suggerendo una continua evoluzione visiva. Per gli appassionati dei dispositivi Pixel, è essenziale conoscere i metodi di aggiornamento tramite file OTA o immagini di fabbrica.

Settembre ha segnato un punto di svolta per Google con l’introduzione di un rinnovato logo di Android, battezzato “The bot“, caratterizzato da un design tridimensionale e da un rinfresco tipografico del marchio Android. Queste innovazioni ora si manifestano con evidenza nella schermata di avvio dei dispositivi Pixel attraverso la beta di Android 14 QPR3.

La sequenza di avvio sui dispositivi Pixel è caratterizzata dall’apparizione del logo Google, seguito da una “G” animata che adotta i colori dinamici di Material You. In basso, emerge la dicitura “Powered by Android“, che nella beta di Android 14 QPR3 Beta 1 riceve una novità: il posizionamento centrato della frase e l’adozione di un nuovo font per la scritta “Android“, accompagnata dalla lettera “A” maiuscola e dalla testa stilizzata del robottino.

 

Seconda novità: ingrandito il logo Google

Questa modifica, inizialmente introdotta in un limitato numero di dispositivi con la prima beta, è stata estesa con la seconda release beta di QPR3, sebbene non abbia ancora raggiunto tutti gli apparecchi, inclusi i nuovi Pixel Tablet.

Nei dispositivi Android di ultima generazione, come l’Honor Magic 6 Pro e il Xiaomi 14 Ultra, viene adottata una versione tridimensionale della testa del robot, posizionata sul margine inferiore dello schermo, mentre i modelli Galaxy S24 sfoggiano il nuovo lettering.

Oltre a queste modifiche, la seconda beta di QPR3 porta con sé un’altra novità: l’ingrandimento del logo Google all’inizio dell’animazione di avvio. Questo cambio offre un confronto visivo diretto con le versioni precedenti, mostrando a sinistra l’animazione originale e a destra la versione aggiornata.

In conclusione, queste aggiornamenti sottolineano l’impegno di Google nel raffinare continuamente l’esperienza utente e l’identità visiva di Android, dimostrando un’attenzione costante ai dettagli e alla coerenza del design attraverso le sue piattaforme.

Condividi l'Articolo:

Redazione
Redazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE