Vai al Sito Ufficiale di Pagine Sì!

Impresa e presenza online: la comunicazione aziendale ‘Human to Human’ che offre valore reale ai propri prospect

La comunicazione d’impresa e il content marketing stanno vivendo un profondo cambiamento a livello globale. Oltre alla qualità del prodotto o del servizio proposto, emergono fortemente i valori e la filosofia che stanno dietro a ciascuna azienda.

“In questo rinnovato scenario occorre adeguare strategie e contenuti della comunicazione aziendale, costruendo con gli utenti relazioni umane e connessioni digitali per una rinnovata narrazione del brand, sempre più vicina e autentica”, spiega Angela Cusimano, esperta Consulente Digitale Pagine Sì! attiva da anni nell’area di Bergamo. “In un contesto dominato dalle PMI come quello italiano, questo trend sta assumendo una crescente rilevanza ed aumentano le realtà che hanno intrapreso un percorso di comunicazione aziendale ‘Human to Human’, offrendo valore reale ai propri prospect, indipendentemente che operino in un mercato B2B o B2C. Si parla sempre più di marketing relazionale, che nasce dell’esigenza di costruire relazioni durature con i clienti, creando contenuti con un forte carattere umano e quanto più ‘personali’ possibile”.

L’azienda deve trovare nei consulenti dei partner, dei validi collaboratori, il valore aggiunto che permette di fare la differenza

“I mercati sono sempre più fluidi ed instabili e le sfide che si palesano sono sicuramente impegnative ma, aggiungerei, anche affascinanti e ricche di opportunità. Per ‘cavalcare l’onda’ dunque, oggi più che mai, bisogna attingere al pensiero creativo, essere visionari e uscire dagli schemi, ormai obsoleti, per intraprendere al meglio un percorso di restyling dell’immagine aziendale”, afferma Cusimano. “La capacità di raccontarsi in maniera coinvolgente è un aspetto fondante sul quale costruire la nuova comunicazione. È qui che subentra la figura del consulente aziendale, colui che, dopo un attento check-up dell’azienda – storia, obiettivi, aspettative, mercato – è capace di costruire su misura l’architettura di una comunicazione che possa fare la differenza. La connessione brand-user, per funzionare davvero, non può limitarsi al digitale, deve essere innanzitutto esperienziale”.

 

 

Marketing relazionale: l’esperienza di Floricoltura Moretti

Floricoltura Moretti è una realtà vivaistica d’eccellenza attiva a Gorle, alle porte di Bergamo, con un ampio garden e area espositiva. Dal nuovo e funzionale sito internet ai video espositivi, dai servizi di promozione reputazionale alle pubblicazioni offline, anche la gestione dei social media è stata affidata all’esperienza dei team Pagine Sì!

“Nel mio lavoro di consulente commerciale comunicare significa connettersi emotivamente con le persone generando fiducia. L’esperienza con Floricoltura Moretti ne è un esempio: ci siamo conosciuti, insieme abbiamo studiato e creato un piano di comunicazione digitale strutturato, creando così esperienze di valore condiviso azienda-cliente che hanno rafforzato la brand identity”, spiega Cusimano. “La formula vincente è acquisire una visione grandangolare per comprendere le effettive esigenze delle realtà imprenditoriali nel contesto territoriale in cui operano. La mia mission è scovare nuove opportunità ed integrarle nel business delle aziende che mi scelgono”.

Come concludere? Il cliente soddisfatto e un rapporto umano duraturo, la ricetta vincente per una crescita ‘rigogliosa come un vivaio ben curato’.

Se anche tu vuoi confrontarti con un consulente digitale della tua area per capire come può aiutarti a far crescere la tua attività locale, fai domanda da questa pagina

Condividi:

I Più RECENTI
ARTICOLI CORRELATI

Ti potrebbe interessare anche...

RESTA AGGIORNATO

Iscriviti alla Newsletter di Sì! Magazine

Niente spam, riceverai una mail al mese con i migliori articoli e le novità più interessanti per il tuo business.