Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

BeReal: come funziona la Rivoluzione dell’Autenticità

come funziona e funzionamento del social media bereal

L’Essenza del funzionamento di BeReal è una Finestra sulla Veridicità: Nuovo Orizzonte nel Panorama Social

Negli ultimi anni il panorama dei social media è stato oggetto di critiche, soprattutto a causa della salutazione di contenuti artefatti e spesso irrealistici. È proprio sulla scia di questa contestazione che emerge BeReal, un’applicazione che si pone come antitesi alla tendenza di finzione ormai estremamente diffusa. Creata nel dicembre 2019 da Alexis Barreyat e Kévin Perreau, BeReal si propone come un’oasi di autenticità in un deserto di apparenza digitale. Questa app, disponibile sia su Android che su iOS, invita gli utenti a condividere momenti non filtrati della loro vita quotidiana, offrendo una visione più onesta e meno costruita della realtà personale.

L’idea alla base di BeReal è rivoluzionaria nella sua semplicità: permettere agli utenti di pubblicare una sola foto al giorno, in un preciso momento, per mostrare un frammento autentico della loro giornata. Questa limitazione alla singola condivisione giornaliera si contrappone al bombardamento continuo di contenuti che caratterizza altri social network. L’app sfida gli utenti a essere veri, incoraggiandoli a mostrare la realtà senza ritocchi, filtri o scenografie elaborate, con l’aiuto della totale assenza di pulsanti di modifica o visibilità del numero di followers.

 

Il Meccanismo di Funzionamento di BeReal: Spontaneità Programmata

Ogni giorno, in un momento casuale, gli utenti di BeReal ricevono una notifica che li invita a condividere il loro momento “reale”. Hanno a disposizione soltanto due minuti per scattare e pubblicare la foto, una limitazione che promuove autenticità e spontaneità. Se un utente supera questo limite temporale, viene segnalato come in ritardo, aggiungendo una dimensione ludica e un incentivo a partecipare tempestivamente. Un simile meccanismo rende ogni condivisione un momento unico e irripetibile, lontano dalla possibilità di costruire o manipolare la realtà.

 

Una Doppia Prospettiva Frontale e Posteriore

Un’altra caratteristica distintiva di BeReal è l’uso simultaneo delle fotocamere frontale e posteriore del telefono. Questo permette agli utenti di catturare non solo ciò che stanno facendo, ma anche le loro reazioni in tempo reale, offrendo una doppia prospettiva unica e personale. L’app mostra anche il numero di tentativi fatti per scattare la foto, incoraggiando una rappresentazione genuina e senza troppi artifici.

 

L’interazione Autentica dei RealMoji

In BeReal l’interazione tra gli utenti avviene attraverso i RealMoji, una caratteristica innovativa che sostituisce i tradizionali “mi piace”. Invece di un semplice clic gli utenti possono reagire ai post altrui inviando selfie che imitano le espressioni degli emoji. In questo modo si crea un collegamento più umano e personale, promuovendo un senso di comunità basato sull’empatia e sulla condivisione autentica.

 

Il Nuovo Modello di Socialità di BeReal

BeReal si propone come un modello alternativo di socialità digitale. L’app sfida le norme dei social network che promuovono una presentazione continua e spesso artificiosa del sé. In un mondo dove l’immagine digitale è accuratamente costruita e filtrata, BeReal invita a una pausa riflessiva, a una maggiore consapevolezza della realtà e alla valorizzazione dei momenti quotidiani, spesso trascurati. Di fatto, è uno stimolo alla riflessione sull’impatto dei social network sulla percezione della realtà e sulle interazioni sociali. Essere presenti nel momento, spostando l’attenzione dalla quantità alla qualità dei contenuti condivisi.

 

BeReal e la Ricerca di un Futuro Social più Autentico e Unito

BeReal rispecchia una tendenza emergente nella società moderna: il desiderio di spostarsi verso un futuro più autentico e unitario. L’ app segnala una volontà collettiva di rompere con le narrazioni falsificate e di promuovere invece messaggi positivi e di coesione. In particolare, in un contesto sociale dove i giovani sono costantemente bombardati da immagini e ideali irraggiungibili, l’importanza di piattaforme come BeReal diventa cruciale, perché si offre una pausa dalla sovrabbondanza di contenuti manipolati e la possibilità di utilizzare uno strumento per contrastare le percezioni distorte della realtà, invitando gli utenti a celebrare la quotidianità e l’unicità personale. Questa nuova direzione nei media sociali può contribuire significativamente a costruire una società più inclusiva e accettante, dove la diversità e l’autenticità sono viste non come ostacoli, ma come ricchezze da valorizzare.

 

La Nuova Frontiera di BeReal è l’innovazione Pubblicitaria

Nel suo impegno per preservare l’autenticità e ridurre il confronto tra utenti, BeReal sta estendendo la sua filosofia anche al settore pubblicitario. L’obiettivo è chiaro: rivoluzionare la strategia di marketing tradizionale con iniziative più attive, coinvolgenti e soprattutto allineate ai valori dell’app. Julian Hislop, capo della strategia di marketing di BeReal, enfatizza l’importanza di esplorare nuovi orizzonti, come lo sviluppo di funzionalità innovative e la creazione di campagne di brand marketing che si distacchino dalle norme consolidate e stimolino la creatività. Questa mossa strategica non è solo un tentativo di distinguersi nel competitivo ambiente delle piattaforme social, ma rappresenta anche un passo audace verso un marketing che rispecchia la genuinità e la trasparenza, valori fondamentali per BeReal. Sebbene il futuro del successo di queste campagne pubblicitarie sia ancora da vedere, l’approccio di BeReal segna un interessante punto di svolta nel mondo del marketing digitale, ponendo le basi per una comunicazione pubblicitaria più autentica e meno invasiva.

 

Nuovi Orizzonti su BeReal: Celebrità e Brand in una Vetrina Autentica

Dal 6 febbraio, BeReal apre le sue porte a celebrità e marchi con l’introduzione di account verificati. L’obiettivo è presentare un lato più genuino e quotidiano di queste personalità pubbliche e aziende, distaccandosi dalle abituali rappresentazioni mediatiche. Questa iniziativa permette loro di condividere contenuti unici e autentici, diversi da quelli proposti sui canali tradizionali. Gli utenti di BeReal avranno l’opportunità di connettersi più intimamente con queste figure influenti, potendo interagire direttamente con i loro post e ottenendo lo status di RealFan. La possibilità di menzionare gli account verificati nelle proprie pubblicazioni aprirà nuove vie di dialogo e partecipazione. Sebbene l’elenco esatto delle celebrità e dei marchi partecipanti non sia ancora stato divulgato, la curiosità è alta e l’attesa cresce nella community. BeReal, con questa mossa, riafferma il suo impegno per l’autenticità, introducendo una nuova dimensione di genuinità e interazione personale nel panorama dei social media.

Condividi l'Articolo:

Redazione
Redazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE