Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

Cambiamenti tecnologici in arrivo: la nuova era degli smartphone con l’IA

Telefonino

In un panorama tecnologico in rapida evoluzione, l’intelligenza artificiale generativa si appresta a riscrivere le regole del gioco per gli smartphone così come li abbiamo sempre conosciuti. A breve intervallo dall’ultima grande novità, Qualcomm presenta una rivoluzionaria innovazione nel campo dei semiconduttori: il chip Snapdragon 7+ Gen 3. Questo SoC (System on Chip) di ultima generazione mira a democratizzare l’intelligenza artificiale avanzata, portandola per la prima volta su dispositivi di fascia medio-alta.

Il Snapdragon 7+ Gen 3, sviluppato attraverso un processo di fabbricazione all’avanguardia di 4nm, inaugura l’era di una CPU Kryo migliorata del 15% in velocità rispetto alla sua precedente iterazione, e di una GPU Adreno rafforzata del 45%. Questi avanzamenti tecnologici si traducono in prestazioni superiori e in un incremento dell’efficienza energetica, stabilendo nuovi standard per il mercato.

 

Nuovo chip: funzionalità innovative per la fotografia

Il progresso non si ferma qui: il chip è dotato di nuove funzionalità per la fotografia, grazie al sistema ISP Spectra a triplo canale 18 bit. Questo permette ai dispositivi equipaggiati con Snapdragon 7+ Gen 3 di supportare sensori fotografici fino a 200 megapixel e di offrire funzioni avanzate di segmentazione semantica in video, operanti in tempo reale attraverso l’uso dell’intelligenza artificiale, per una gestione ottimale dei diversi strati dell’immagine.

L’esperienza audio è altrettanto rivoluzionata con l’introduzione della piattaforma Snapdragon Sound, che introduce il supporto all’Audio Spaziale e ai codec aptX Adaptive, rendendo possibile l’ascolto di musica in qualità lossless.

Sul fronte della connettività, il modem Snapdragon X63 5G assicura supporto alle reti 5G Sub-6 e mmWave, promettendo velocità di download che raggiungono picchi fino a 4,2 Gbps. A completare il quadro delle innovazioni, il sistema FastConnect 7800 offre la più recente tecnologia Wi-Fi 7 e Bluetooth 5.4.

 

Chip: grande capacità di sfruttare l’IA generativa

L’elemento più rivoluzionario di questo chip, tuttavia, risiede nella sua capacità di sfruttare l’intelligenza artificiale generativa per offrire funzionalità innovative, come la traduzione e la trascrizione in molteplici lingue, e la creazione di immagini a partire da testi. Snapdragon 7+ Gen 3 è compatibile con una varietà di modelli linguistici avanzati, tra cui Baichuan-7B, Llama 2, Gemini Nano e Zhipu ChatGLM.

Produttori come SHARP, Realme e OnePlus sono tra i primi ad incorporare il nuovo Snapdragon 7+ Gen 3 nei loro futuri dispositivi, con lanci previsti nei mesi a venire. Questo segna l’inizio di una nuova era per gli smartphone di fascia medio-alta, con promesse di esperienze utente mai viste prima.

Condividi l'Articolo:

Redazione
Redazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE