Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

Fare uno Spot Video per raccontare prodotti e servizi? Ecco lo Standard

come fare spot video per raccontare prodotti e servizi

Nella promozione della tua attività l’ideale è fare uno spot video per raccontare i prodotti e servizi che offri. Tra tante scelte, ecco perché ti serve un formato standard

Di tipologie di video ne esistono davvero tante, ma quale scegliere? Per decidere l’importante è informarsi, capire le peculiarità offerte dai diversi formati e stabilire una strategia insieme a una professionalità consulenziale esperta. In questa panormamica sul “Video Cartoon” ci sono per esempio le caratteristiche e i vantaggi del format animato; cliccando invece qui voli in alto con il video drone, mentre in questo post puoi apprezzare l’offerta completa del COMUNIC@. La nostra scelta di spiegare  il lavoro che c’è dietro alla realizzazione di questi video è di trasparenza: permette a chi vuole promuovere la propria azienda di acquisire le informazioni necessarie ad avere le idee chiare e poter così fare le migliori scelte strategiche di allocamento del budget promozionale. Ma se finora abbiamo visto tipologie di video “particolari”, dalle animazioni in 3D alle interviste ai voli spericolati, qui scopriamo invece un format più “standard”, forse il migliore per dimostrare come fare uno spot video per raccontare prodotti e servizi sia una scelta vincente.

 

L’efficienza del formato breve

Il Video Standard è il video a cui siamo più abituati fra tutti quelli che giornalmente vediamo passare sui nostri canali social, nelle pubblicità alla televisione o al cinema.  Un video che dura al massimo 30 secondi, perciò relativamente breve, solitamente apprezzato per le presentazioni aziendali e per quelle di prodotti, ma anche in grado di raccontare processi produttivi, eventi o iniziative benefiche. La forza di questo format è che non si perde in lunghe ed inefficaci descrizioni ma si focalizza sui punti di forza, catturando l’attenzione del potenziale cliente, accompagnandolo verso il passo successivo (il contatto diretto per informazioni o la visita al sito direttamente agganciato alla fine del video).

Se per ogni format lo scopo ultimo è quello della divulgazione, il video spot adempie perfettamente a questo dovere.

 

Come Fare Spot Video per raccontare prodotti e servizi: il Materiale Visivo

L’originalità di ogni prodotto ha il proprio valore. Se nella realizzazione del proprio video si vuole renderlo più realistico, l’ideale sarebbe reperire il materiale fotografico -o meglio ancora i girati- direttamente in azienda o sul posto (clicca su questo link per vedere un esempio). Si tratta di contenuti che devono essere di una qualità ottimale, coerente con l’utilizzo che se ne dovrà fare. La soluzione migliore è che le riprese siano effettuate da un operatore professionista, in grado di cogliere ed enfatizzare i migliori aspetti all’interno del video. Qualora poi non ci siano ambientazioni che rendano il valore reale dell’attività economica, nulla esclude l’utilizzo di materiale di repertorio. Pure sul materiale di repertorio però è doveroso non scendere a compromessi sulla qualità: l’effetto di un girato pessimo può vanificare l’investimento ed è giusto quindi puntare a un buon prodotto con belle riprese.

Ecco un esempio di Comunicazione verbale con  musica di sottofondo e montaggio dedicato

Altro aspetto importante del Video Standard è la comunicazione verbale. In questo caso gli argomenti vengono decisi in fase strategica e poi redatti da professionisti del settore, che si occupano di valorizzarne i contenuti. La Comunicazione verbale viene poi realizzata con speakeraggi fatti da professionisti oppure, all’occorrenza, con semplici didascalie messe in sovraimpressione.

Ad accompagnare le immagini la musica di sottofondo, scelta appositamente per enfatizzare il montaggio.

Ultimo, ma non meno importante nel processo produttivo del Video Standard, è appunto il montaggio, che merita una nota a parte.  In questo caso infatti abilità e capacità di interpretazione sono fondamentali per assemblare tutti gli aspetti precedentemente elencati e rendere il prodotto finito ottimale. Alla fine si tratta di un prodotto creativo ed è proprio in questo aspetto che risiede la “magia” in grado di rendere così potente ogni video.

 

Il Video Standard: un racconto breve, ma intenso

Abbiamo qui visto come il Video Standard è un vero e proprio film concentrato in 30 secondi, come puoi apprezzare a questo link.  Un film dove raccontare una storia, con parole e immagini, accompagnate da musica e titoli di coda, con un montaggio che valorizza l’intero processo.

Un video che potremmo ritrovare all’interno dei siti, nei canali di YouTube, nei post di Facebook o Instagram, nelle pubblicità al cinema o in televisione, anche nelle più quotate piattaforme attualmente su mercato, come Netflix; anche per quest’ultimo è stato ideato un Video Standard, che si adatta alle tempistiche più serrate e veloci della televisione e al suo linguaggio sicuramente moderno e dinamico.

Insomma, nel grande panorama dei video promozionali, quello Standard è forse il format che più di tutti veste in modo accattivante qualunque tipo di soggetto, valorizzandolo e portandolo “davanti al grande pubblico” al meglio.

Accedi subito ai risultati che puoi ottenere con il tuo Video Standard: compila il modulo in fondo alla pagina oppure chiama la sede Pagine Sì! più vicina a te (qui ci sono indirizzi e numeri di telefono) per scoprire il video che realizzeremo insieme.

 

 

Condividi l'Articolo:

Redazione
Redazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE