Benvenuti su Sì! Magazine - il blog di pagine sì!

Traffico Dati: agli Eventi per fare Video con i Cellulari?

traffico dati dei cellulari

Solo nell’ultimo anno il traffico dati dei cellulari all’interno degli stadi è aumentato del 67%. Ma quindi andiamo agli eventi solo per fare video? E cosa comporta per gli investitori?

Secondo questi dati della multinazionale svedese Ericsson, il consumo di dati mobili all’interno degli stadi è aumentato a dismisura nell’ultimo anno, addirittura del 67%. Se quindi a un grande concerto o appuntamento sportivo avevate già l’impressione che molti fossero presenti in veste di “videomaker” non ufficiali dell’evento, i freddi numeri certificano le vostre sensazioni. Di fronte alle occasioni speciali del resto è ormai un’abitudine consolidata in molte persone quella di tirare fuori il cellulare e premere “play”. Per chi si occupa di marketing il traffico dati dei cellulari comporta importanti implicazioni.

 

5G, TikTok, dirette ovunque e Taylor Swift

A sostegno dell'(ab)uso degli smartphone e favorito dalla potenza del 5G, negli ultimissimi anni è esploso il “fenomeno delle dirette”. Decine di milioni di utenti TikTok erano prima piccoli content creator in grado di confezionare brevi video. Adesso invece queste persone commentano dal vivo, trasmettono in diretta, sono diventati “streamer”. Ogni occasione è buona, ma alcune lo sono più di altre. Se la cronaca di ogni colore è sempre di attualità, sono gli eventi sportivi e musicali a farla da padrone; soprattutto i secondi: a Denver hanno calcolato che i concerti di Taylor Swift e di Ed Sheeran (tra le maggiori pop-star al mondo) generano un consumo di dati del 250% maggiore rispetto a quello di una partita di football nello stesso stadio strapieno. Nel caso specifico l’azienda specializzata Verizon ha quindi installato un migliaio di antenne 5G all’interno dello stesso stadio per favorire il pubblico che vuole condividere (e quindi pubblicizzare) l’evento, potenziando per loro la possibilità di usare il traffico dati dei propri cellulari.

Ormai del resto i social media si sono adeguati alla tendenza dominante, che è il video: quasi tutte le piattaforme ormai prevedono quest’opportunità. Da un lato i fan ritengono che l’esperienza di persona e dal vivo sia insostituibile, dall’altro la comunione di un momento unico in uno spazio condiviso è diventato un aspetto essenziale di questi momenti. Per tante persone e “community” questi sono i luoghi e i modi per riconoscersi. È quindi imperativo per le aziende rivolgersi a professionisti per gestire i propri canali social (scopri come fare cliccando qui); ed è ugualmente importante creare video di qualità (qui il nostro approfondimento). Questi sono i canali di Comunicazione di oggi e come tali vanno trattati.

“Tirate fuori i cellulari” ha urlato un famoso rapper italiano nello stadio San Siro strapieno, durante il suo ultimo concerto. Non c’era certo bisogno: erano già tutti dietro al loro schermi, a riprenderlo live.

Condividi l'Articolo:

Team Comunicazione
Team Comunicazione
Le persone del Sì! Magazine, il blog di Pagine Sì! dedicato alla realtà digitale. Scriviamo guide, informazioni, approfondimenti e notizie sul nostro mondo. Qui trovi le piccole e grandi storie di successo, gli importanti dibattiti sull’innovazione, i temi legati alla trasformazione digitale, gli strumenti utili legati alla tecnologia e al marketing.

richiedi consulenza gratuita

Imprenditore o Professionista? Sviluppa la tua Strategia Digitale

Se hai una Azienda o sei un Libero Professionista, approfitta della Consulenza Pagine Sì! per definire la tua Strategia di Comunicazione e Marketing Digitale.

Compila il Modulo di Richiesta e ti forniremo una CONSULENZA GRATUITA e senza impegno.

CONSULENZA_MAGAZINE